Lettera a Insegnanti, Genitori e Visitatori

Chiedete ai vostri bambini di raccontarvi l’esperienza vissuta in fattoria.

“L’altro giorno abbiamo passato una mattinata diversa dal solito:
siamo andati in un bosco, abbiamo visto tante cose nuove e ci siamo divertiti tanto”
“Abbiamo aiutato Mauro nei suoi lavori con le piante e gli animali
e abbiamo imparato come vivono le api e come fanno a fare del buon miele”


fattoria Lombardi

La nostra Fattoria Didattica offre validi percorsi formativi di educazione alimentare, educazione ambientale e educazione agli stili di vita sani e sostenibili legati alla realtà rurale del territorio dove vivono i bambini.
È uno strumento efficace per la programmazione di insegnanti che apprezzano la laboratorialità, l’uso delle mani e dei sensi per conoscere le cose, l’interdisciplinarità e il confronto diretto con gli esperti.
I bambini visitano una realtà produttiva impegnata nella sostenibilità ecologica, fanno amicizia con i moderni agricoltori europei, vedono qual è il loro lavoro quotidiano, scoprono l’origine dei prodotti genuini del territorio, li assaggiano e imparano a cercare e a riconoscerne la qualità.
Capiscono che amare piante e animali significa prendersene cura giorno dopo giorno e che per difendere la natura dobbiamo custodire la terra, conoscere il territorio, i suoi ritmi, i suoi valori e le sue tradizioni.
Queste sono le cose che i bambini apprendono quando vengono da noi, sono gli obiettivi formativi che abbiamo depositato alla Regione Emilia-Romagna sottoscrivendo la carta della qualità e diventando una fattoria didattica accreditata e convenzionata con l’Università di Bologna.
Prima che i bimbi lascino la fattoria gli affidiamo il compito di raccontare queste cose ai familiari e li invitiamo a tornare in campagna anche al di fuori dell’orario scolastico portando amici e parenti.
Un’occasione speciale per venire a trovarci ogni anno sono gli open days Fattorie Aperte nei pomeriggi delle domeniche di fine Maggio e inizio Giugno.

 

Mauro Lombardi, educatore di fattoria


Anche per noi è stata una giornata speciale.

Ci siamo svegliati presto per preparare l’azienda alla visita dei bambini.
Noi non siamo un agriturismo, accogliamo i bambini a casa nostra e ci prendiamo la responsabilità di trasmettere, con un linguaggio adeguato, i valori e i saperi che rischiano di scomparire nella moderna frenesia globale.
È un patto fra campagna che produce e città che consuma stretto con questi giovanissimi cittadini europei che diventeranno consumatori esperti di qualità del cibo, e difensori della natura più informati e responsabili.
Molti bambini vorrebbero tornare in fattoria e per questo invitiamo tutte le famiglie: vi aspettiamo di nuovo per scoprire come cambia la natura nelle quattro stagioni, per vedere come crescono i bambini e raccontarvi cosa significa per noi essere fattoria didattica, fattoria aperta, fattoria biologica e fattoria sociale.
Telefonateci e tornate a trovarci in fattoria al punto vendita aziendale a chilometro zero sulle prime colline sopra a Celle o il venerdì pomeriggio nel mercato dei produttori di fronte alla piscina comunale di Faenza.
Fermatevi un minuto a salutarci e a parlare di api, miele, asini e natura.

La famiglia Lombardi


IDEE, PROPOSTE e DOMANDE di BAMBINI, INSEGNANTI, GENITORI, CONSUMATORI e VISITATORI
potranno servire a migliorare la qualità del nostro servizio ed arricchire la nostra offerta formativa.

Scriveteci!      Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.      e seguiteci su facebook     "Educare in Fattoria"