Miele di Romagna, . . . i nostri mieli

Miele di TIGLIO

raccolto nella pianura e sulle colline della Romagna
Prezzo:
 
Confezione
Acquista con spedizione a domicilio:
Confezione Prezzo in fattoria Prezzo on-line Quantità
vaso da 500 g
5,50 €
6,00 €
vaso da 1000 g
9,00 €
9,50 €
 
Descrizione prodotto

Descrizione:
Miele color ambra chiaro quando liquido e da bianco a crema quando cristallizza in cristalli abbastanzza compatti. Profumo e aroma intensi che ricordano l'inebriante fioritura di questo albero, con note fresche, mentolate, balsamiche e il gusto della tisana di fiori di tiglio. La presenza frequente di melata di tiglio lo rende leggermente più scuro.

Proprietà:
Miele aromatico molto apprezzato per dolcificare le tisane, ideale da spalmare sposandolo con la frutta.

I nonni lo usavano per alleviare il mal di gola sciogliendolo nel latte tiepido, non bollente mentre in erboristeria è consigliato come calmante. È il miele dei cantanti e degli insegnanti, di chi usa la voce e vuole concedersi una pausa rilassante e conciliare il sonno. L'odore evoca quello mentolato delle vecchie farmacie e di sciroppi e caramelle per la gola o contro la tosse. 

Zone di Produzione:
logo it   Emilia-Romagna (Italia)

Il tiglio è un albero che fiorisce ai primi di Giugno in corrispondenza con la fine dell'anno scolastico, periodo spesso evocato dall’intenso profumo della fioritura di viali, parchi pubblici o ville dell'Ottocento. Noi portiamo al pascolo le nostre api in Romagna (Italia) nei pressi di questi tigli piantati dall'uomo in filari o parchi come ornamento e ombreggiatura, in pianura e in collina, a Forlì (FC), Faenza (RA), Ravenna (RA), Castel Bolognese (RA), Riolo Terme (RA), Brisighella (RA) e Modigliana (FC). I tigli crescono spontanei anche nei bochi di latifoglie dell'Appennino fino a 1400 m, ma la fioritura simultanea dei castagni, molto presenti in questi boschi, porta a un miele dove il nettare di castagno risulta prevalente col suo aroma intenso e sapore amaro. 

["PRODOTTO AGROALIMENTARE TRADIZIONALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA" Decreto 14 Luglio 2017 del MIPAF]  

Consigli per l'uso:
- il miele non ha scadenza, ma è preferibile consumarlo entro due anni per valorizzarne la freschezza e le proprietà;
- conservare ben chiuso in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce;
- prelevare il miele con un cucchiaio asciutto e pulito;
- il miele è un alimento ideale per i bambini, ma come tutti i prodotti dalla terra, va consumato crudo solo dopo lo svezzamento; 
- colore e consistenza possono variare naturalmente nel tempo.

Curiosità botaniche:
Il tiglio è presente in Italia come due specie spontanee: il tiglio selvatico (Tilia cordata) e il tiglio nostrano (Tilia platyphyllos), alberi alti fino a 20 metri che possono essere distinti dalla profondità della cordatura e dai particolari delle loro foglie caduche cuoriformi. Le infiorescenze sono pendenti da brattee membranose a forma di elica e costituite da fiori gialli intensamente profumati (5-15 in Tilia cordata e 2-5 in Tilia platyphyllos) . I granuli di polline cadono a terra con i movimenti dei fiori e, non accumulandosi quindi nelle gocce di nettare dentro il calice floreale, risultano poco rappresentati nel miele di tiglio. Sono molto comuni anche gli ibridi di queste due specie, piante che hanno caratteristiche intermedie e specie ornamentali non autoctone originarie del Nord America (Tilia americana).

Scegli e gusta il tuo miele!
Ogni anno portiamo al pascolo i nostri alveari in diverse zone di produzione su tutto il territorio nazionale. Quando le fioriture sono abbondanti e le condizioni meteo permettono un buon raccolto riusciamo a produrre diversi tipi di miele.
Riusciamo a separare mieli differenti grazie al fatto che le fioriture non sono tutte simultanee e che le api bottinatrici visitano in prevalenza i fiori di quel territorio presenti in maggior numero e più ricchi di nettare e polline.
Ogni zona d’Italia e ogni periodo dell’anno porta ad un miele differente, espressione irripetibile delle fioriture presenti in quella stagione su quel territorio grazie alla biodiversità vegetale spontanea e ai campi coltivati dagli agricoltori per ricavare frutti e sementi. Ogni annata ha caratteristiche differenti e piccole variazioni rendono ciascun miele unico e speciale.
Assaggiando le nostre produzioni potrete sempre andare alla ricerca di gusti nuovi e trovare il miele preferito per ogni occasione.

tiglioETICA

- mangio miele, sostengo le api e aiuto la natura -