Miele di Romagna, . . . i nostri mieli

Miele di ACACIA

raccolto sulle colline e sulle montagne della Romagna
Prezzo:
 
Confezione
Acquista con spedizione a domicilio:
Confezione Prezzo in fattoria Prezzo on-line Quantità
vasetto da 45 g
1,50 €
2,00 €
vaso da 500 g
7,50 €
8,00 €
vaso da 1000 g
13,00 €
13,50 €
 
Descrizione prodotto

Descrizione:
Miele color giallo paglierino chiaro caratterizzato dalla tendenza a rimanere liquido a lungo senza mai completare la cristallizzazione che si presenta con piccoli cristalli chiari, torbidità o venature. Profumo e aroma molto delicati che ricordano i grappoli di fiori bianchi dell'albero di Acacia, con note floreali fini e vegetali fresche, e il gusto lievemente vanigliato dei confetti.

Proprietà:
Molto apprezzato per la caratteristica delicatezza al palato e per la tendenza a rimanere liquido a lungo. L'odore evoca il miele e la cera vergine d'api.
Ottimo per dolcificare gli alimenti senza alterarne il sapore: per il caffè e le bevande delicate (tè, tisane, camomilla), con la frutta (spremute, macedonia) e con i latticini freschi (latte, yogurt, ricotta e mozzarella).

Il nettare raccolto dalle api sui fiori di acacia ha un alto tenore di fruttosio rispetto al glucosio. Ciò spiega la sua tendenza a mantenersi fluido e le sue interessanti proprietà nutrizionali: è il miele con più alto potere dolcificante (ne basta una minor quantità per dolcificare una bevanda) e per questo è consigliato anche nelle diete (ha fino al 22% di calorie in meno rispetto allo zucchero e alza più lentamente la glicemia). È dunque il miele ideale per gli anziani e per le diete ipocaloriche.

Zone di Produzione:
logo it   Emilia-Romagna (Italia)

L’acacia è un albero che fiorisce a Maggio con grappoli di fiori bianchi dall’intenso profumo di vaniglia. Noi portiamo al pascolo le nostre api in Romagna (Italia): sulle colline di Brisighella (RA), Faenza (RA), Riolo Terme (RA) e Modigliana (FC) e sulle montagne* di Casola Valsenio (RA) e Tredozio (FC) dove l'acacia fiorisce in ritardo per via dell'altitudine e del differente microclima.
logo prodotto montagna

[* "PRODOTTO DI MONTAGNA" identificazione facoltativa di qualità Decreto 26 Luglio 2017 del MIPAF]  

Consigli per l'uso:
- il miele non ha scadenza, ma è preferibile consumarlo entro due anni per valorizzarne la freschezza e le proprietà;
- conservare ben chiuso in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce;
- prelevare il miele con un cucchiaio asciutto e pulito;
- il miele è un alimento ideale per i bambini, ma come tutti i prodotti dalla terra, va consumato crudo solo dopo lo svezzamento;
- colore e consistenza possono variare naturalmente nel tempo.

Curiosità botaniche

Scegli e gusta il tuo miele!
Ogni anno portiamo al pascolo i nostri alveari in diverse zone di produzione su tutto il territorio nazionale. Quando le fioriture sono abbondanti e le condizioni meteo permettono un buon raccolto riusciamo a produrre diversi tipi di miele.
Riusciamo a separare mieli differenti grazie al fatto che le fioriture non sono tutte simultanee e che le api bottinatrici visitano in prevalenza i fiori di quel territorio presenti in maggior numero e più ricchi di nettare e polline.
Ogni zona d’Italia e ogni periodo dell’anno porta ad un miele differente, espressione irripetibile delle fioriture presenti in quella stagione su quel territorio grazie alla biodiversità vegetale spontanea e ai campi coltivati dagli agricoltori per ricavare frutti e sementi. Ogni annata ha caratteristiche differenti e piccole variazioni rendono ciascun miele unico e speciale.
Assaggiando le nostre produzioni potrete sempre andare alla ricerca di gusti nuovi e trovare il miele preferito per ogni occasione.

acaciaETICA

- mangio miele, sostengo le api e aiuto la natura -