Porte aperte a Torricelli 1608-2008

Torricelli racconta la Scienza agli studenti di Faenza

   Sono passati quattro secoli dalla nascita di Evangelista Torricelli (1608-1647) il famoso matematico e scienziato faentino vissuto agli inizi dell’età moderna.

Evangelista TorricelliSCIENZaFAENZA, in collaborazione con le scuole aderenti al progetto “Porte Aperte a Torricelli”, vuole fare di questo evento un’occasione per risvegliare interessi culturali interdisciplinari, trasmettere la storia locale, integrare le diversità e stimolare l’interesse della cittadinanza sui temi della scienza.

Facciamo incontrare direttamente in classe giovani ricercatori e ricercatrici con i bambini e le bambine di Faenza e i loro insegnanti. Questi studiosi raccontano la vita e l’opera di Torricelli e presentano la propria esperienza formativa ed umana per contrastare l’idea stereotipata di scienziato presente nell’immaginario collettivo.

Realizziamo, assieme agli insegnanti, interventi educativi e laboratori didattici che evidenzino le potenzialità dell’autonomia scolastica e del policentrismo formativo.

Con questa scheda vogliamo portare nelle famiglie il nucleo di informazioni storiche documentate utili per ricordare chi è stato Evangelista Torricelli e testimoniare il nostro impegno nel tutelare il diritto all’educazione scientifica e nel promuovere il dialogo fra scienza e società.

Chi era Evangelista Torricelli?   Chiedetelo ai bambini

Capire la scienza significa completare la propria preparazione culturale acquistando strumenti intellettuali che permettono di affrontare i problemi con razionalità, capire come funziona il mondo naturale, osservare e apprezzare con più profondità la bellezza del creato ma anche aiutare gli altri e cercare la pace.

Queste sono le idee che muovono i nostri volontari a visitare le scuole del territorio per incontrare i più giovani, il futuro della nostra comunità e contribuire alla loro educazione al fianco di genitori ed insegnanti.

La nostra missione non è trasformare bambine e bambini negli scienziati di domani, ma contribuire a formare cittadini capaci di partecipare alla crescita democratica della società facendo scelte oggettive, motivate e responsabili su temi di importanza vitale quali la salute, l’ambiente, l’alimentazione, l’energia, l’economia e l’informazione.

Per raggiungere questo obiettivo vi invitiamo a partecipare alle attività SCIENZaFAENZA contattandoci per ricevere informazioni sulle nostre iniziative o aderendo alla nostra associazione. Siamo molto interessati alle vostre opinioni. Contattateci telefonando al 338 5885141 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.      Mauro Lombardi, presidente di SCIENZaFAENZA


La vita e l’opera di Evangelista Torricelli sono il filo conduttore di questa ricerca didattica ed educativa, che ha coinvolto oltre 3000 studenti in percorsi interdisciplinari di apprendimento ed approfondimento, sperimentando e documentando nuove modalità per raccontare la scienza. L’iniziativa “Porte aperte a Torricelli”, proposta a tutte le scuole del territorio faentino, è stata concepita e realizzata per celebrare Evangelista Torricelli in occasione del quarto centenario della nascita, facendolo conoscere a studenti, docenti e familiari, prima come persona e poi come scienziato. Il progetto triennale ha coinvolto fra il 2007 e il 2009 oltre 3000 studenti dalla scuola dell'infanzia alle scuole superiori che, diventati esperti ed amici di Torricelli, hanno ora il compito di raccontare agli adulti la vita e l’opera del grande faentino.

Pubblicazioni che documentano il progetto       Comunicato stampa del progetto

Gli Amici di Torricelli (le scuole del comune di Faenza che hanno aderito al progetto)

Scuole dell'Infanzia: "Dente di Leone", "Zona Bentini" Formellino, "Charlot", "Panda", "Girasole", "Arcobaleno", "Giardino dei Sogni"
Scuole Primarie: "Martiri di Cefalonia", "De Amicis" Granarolo, "Tolosano", "Pirazzini", "Gulli", "Carchidio", "Alberghi" Reda, "Don Milani"
Scuole Secondarie: "Cova-Lanzoni", "Bendandi", "Bendandi" Granarolo, "S. Umiltà ", IPSAA "Persolino", Liceo "Torricelli"