Merenda/Pranzo

La Fattoria Didattica è un luogo dove si fa Educazione Alimentare ed Educazione Ambientale per questo vi consigliamo di portare in fattoria merendine, panini e bevande preparati a casa con amore e bere acqua dell’acquedotto.

 

Proviamo almeno una volta ad evitare il cibo spazzatura, i dolciumi industriali e le bevande gassate e dedichiamo un po' di tempo, attenzione e fantasia per la merenda/il pranzo per la fattoria.  

 

esempi di alimenti SCONSIGLIATI: noccioline verniciate M&N's, salatissime Fonziess, Cocca Cola rutto libero, coccodrilli di gomma Hariboo, cioccomargarina Nutrella e Estatè con lo zucchero dezuccherato, patatine destrutturate gusti liberi Pringlesi, ovetto Kilder, pastina turbo-implasticata,...

 

esempi di alimenti CONSIGLIATI: una mela o un'arancia, una porzione di pasta fredda, di insalata di riso o di cous cous con posate non usa e getta, un bel panino col salame o con la mortadella profumata avvolto nella carta e non nell'alluminio, una pizzetta artigianale, una bustina con carote sbucciate, ciliegie o fragole di Maggio, o altre verdure tagliate crude o condite, succhi di frutta o té senza scatoletta e cannuccia di plastica, esistono le borracce e le bottiglie di plastica riciclate e la cosa che disseta di più è l'acqua potabile del rubinetto che in Romagna è quella raccolta dalla diga di Ridracoli nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi...

 

la nostra azienda come fattoria didattica può offrire ai visitatori esclusivamente degustazioni di prodotti aziendali ed alimenti di qualità del paniere dell'Emilia-Romagna con origine tracciata e certificata e a basso rischio igienico-sanitario
eventuali specifiche allergie o gravi intolleranze alimentari devono essere segnalate all'ingresso in fattoria